Pulizia e sanificazione degli impianti aeraulici

bonifica e sanificazione condotte di climatizzazione

sanificazione impianti aeraulici: prima e dopo

La pulizia e la sanificazione degli impianti aeraulici sono procedure fondamentali per garantire un ambiente salubre e confortevole all’interno degli edifici dove si vive o si lavora. Questi impianti, infatti, sono responsabili della circolazione dell’aria all’interno degli ambienti e, se non adeguatamente puliti e sanificati, possono diventare una fonte di contaminazione e di difficoltà respiratorie per le persone che vi abitano o vi lavorano.

La sanificazione dei canali aeraulici è importante, oltre che per la salute delle persone e l’integrità degli impianti, anche per rispettare l’attuale legislazione, che prevede periodici controlli igienici professionali e certificati.

Quando necessario, si provvede alla pulizia delle canalizzazioni dell’aria e delle relative macchine ventilanti. Per la pulizia delle canalizzazioni aria, si crea all’interno delle condotte un ambiente a pressione atmosferica negativa grazie all’applicazione di uno o più aspiratori. Successivamente, mediante l’applicazione di idonee attrezzature, tutte le particelle di polvere e i detriti presenti nei canali vengono convogliate verso l’apparato filtrante.

In molti anni di esperienze maturate nelle più diverse realtà Sidabo ha approntato un servizio di “Indoor Air Quality”, in grado di risolvere tutti i problemi derivanti dall’uso degli impianti di aerazione.

La sanificazione delle canalizzazioni dell’aria e delle UTA

robot bonifica canali dell'aria

robot sanificazione canali dell’aria

La pulizia delle condotte viene svolta con robot filoguidati, spazzole rotanti o testine ad aria compressa, che vengono messe in azione all’interno dei canali dell’impianto aeraulico attraverso portine di ispezione. Laddove queste non siano già presenti, le portine di ispezione possono essere installate e messe a norma dai nostri tecnici. Una volta finite le operazioni di pulizia, le portine di ispezione verranno lasciate in sede, in modo da agevolare future ispezioni e operazioni di pulizia dei condotti di ventilazione o dell’aria condizionata.

spazzolatrice per pulizia condotte aerauliche

spazzolatrice per pulizia condotte

In abbinamento a questa strumentazione viene posto anche un aspiratore dotato di efficaci sistemi filtranti. Questi sistemi sono generalmente composti da un prefiltro e un filtro a tasche. Dove necessario vengono inoltre installati filtri assoluti HEPA ad alta efficienza.

Per quanto riguarda la sanificazione dell’UTA (Unità Trattamento Aria) è necessario provvedere sia all’asportazione di polveri e incrostazioni presenti sulle pareti e sul pacco lamellare, sia all’aspirazione di liquidi e residui presenti sul fondo della vasca di raccolta dell’acqua di condensa.

Nel caso in cui il fondo o le pareti dell’impianto aeraulico appaiano danneggiate dalla ruggine, può essere programmata un’operazione di risanamento. Tale operazione consiste nell’asportazione delle parti ossidate e un successivo risanamento attraverso specifici prodotti curativi e preventivi.

Il processo di disinfezione delle condotte aerauliche

disinfestazione sanificazione aerosol impianti aeraulici

sanificazione aerosol

La disinfezione degli impianti aeraulici viene effettuata su tutti i componenti dell’impianto (UTA, condotte e diffusori) mediante aerosolizzatori e nebulizzatori elettrici a ultra basso volume (ULV). Per questa fase, Sidabo usa prodotti autorizzati dal Ministro della Salute e registrati come Presidi Medico Chirurgici, privi di odori e non pericolosi per la salute umana, di cui verrà sempre fornita una scheda tecnica e di sicurezza.

pulizia e sanificazione uta impianti aeraulici

UTA – Unità di Trattamento Aria

Durante la fase di disinfezione e pulizia delle canalizzazioni aria, se non già presenti saranno installate le portine di ispezione, a norma di legge e a tenuta ermetica, che rimarranno in sede per futuri interventi di manutenzione sull’impianto aeraulico.

Al termine della sanificazione, verrà effettuata la verifica delle corrette lavorazioni dell’impianto. Ciò avviene mediante analisi microbiologiche, eseguite all’interno delle singole UTA e dei canali di aerazione degli impianti in esame.

Se richiesto, quale ulteriore controllo della corretta esecuzione dei lavori, verrà eseguita anche un’analisi gravimetrica, ovvero una verifica della quantità di particolato presente all’interno dei componenti dell’impianto aeraulico.

L’eventuale test gravimetrico sarà effettuato con apposito campionatore (Vacuum Test) su una superficie interna dei canali di distribuzione aria e sulla superficie interna dell’UTA. Sia le analisi microbiologiche che le analisi gravimetriche verranno effettuate da un primario all’interno di un Laboratorio Microbiologico, accreditato secondo la metodologia prevista nelle Linee Guida della normativa nazionale per gli impianti aeraulici.

Perché affidarsi a un servizio professionale di pulizia e disinfezione degli impianti aeraulici

Vista la delicatezza degli interventi, per la pulizia e la disinfezione degli impianti aeraulici è sempre bene affidarsi a professionisti del settore. 

Sidabo è un’azienda operativa nel settore dell’igiene degli impianti aeraulici da oltre 20 anni e può offrire serietà e professionalità grazie alla lunga esperienza acquisita. Contattaci subito per un sopralluogo e un preventivo.